Letra Libiamo Ne' Lieti Calici (Brindisi) de José Carreras Plácido Domingo Luciano Pavarotti

Etiquetas:
Letra de canción
Italiano
Enviar a un amigo |


Otras canciones de José Carreras Plácido Domingo Luciano Pavarotti

Song Scroller

Visitar letra | Letras de canciones
 
Color de fondo


Color de la letra

Copia este código y pégalo en tu blog o web para mostrar el song-scroller de Album Cancion y Letra

Califica la calidad de esta letra
Espere un momento...
Puntaje: 4,57/5. Total votos: 7

Libiamo ne' lieti calici,
che la bellezza infiora;
e la fuggevol ora
s'inebriì a voluttà.
Libiam ne' dolci fremiti
che suscita l'amore,
poichè quell'occhio al core
onnipotente va.
Libiamo, amore, amor fra i calici
più caldi baci avrà.

Tutti
Ah! Libiam, amor fra' calici
più caldi baci avrà.

Violetta (s'alza)
Tra voi saprò dividere
il tempo mio giocondo;
tutto è follia nel mondo
ciò che non è piacer.
Godiam, fugace e rapido
è il gaudio dell'amore;
e un fior che nasce e muore,
nè più si può goder.
Godiam!
C'invita un fervido
accento lusinghier.

Tutti
Ah! Godiamo!
La tazza e il cantico
la notte abbella e il riso,
in questo paradiso
ne scopra il nuovo dì.

Violetta (ad Alfredo)
La vita è nel tripudio.

Alfredo (a Violetta)
Quando non s'ami ancora...

Violetta (ad Alfredo)
Nol dite a chi l'ignora.

Alfredo (a Violetta)
È il mio destin così.
Tomado de AlbumCancionYLetra.com
Tutti
Ah! sì, godiamo...
La tazza e il cantico
la notte abbella e il riso,
in questo paradiso
ne scopra il nuovo dì.